taglio-laser-plexiglas

Plexiglass: le attrezzature più moderne

Lavorazioni realizzate con cura artigianale ma con attrezzature avanzate: questa è la nostra carta vincente.

Da anni si occupa di progettare e realizzare oggetti in plexiglass ad alto valore tecnologico.
Operiamo nel settore nautico, dell’interior design e dell’oggettistica.

Con il Plexiglass ne facciamo di tutti i colori

L’unico limite è la fantasia

L’aspetto che ci contraddistingue è quello di essere ancora artigiani, di saper sfruttare al massimo le nuove tecnologie ed i macchinari di alta precisione così da garantire un assemblaggio impeccabile di tutti gli oggetti realizzati con il metacrilato.
I nostri prodotti si contraddistinguono per la qualità del plexiglass che utilizziamo, per l’alto apporto tecnologico che offriamo e per quel tocco di artistico che mettiamo in ogni nostro progetto.

plexiglas-tutti-colori
plexiglas-back
plexiglas-back2

PMMA, PLEXIGLAS, VITROFLEX, LIMACRYL, PERSPEX, LUCITE.

Il polimetilmetacrilato (in forma abbreviata PMMA) è una materia plastica formata da polimeri del metacrilato di metile, noto anche con i nomi commerciali di Plexiglas, Vitroflex, Limacryl, Perspex, e Lucite.

E’ trasparente, più del vetro e possiede caratteristicheassimilabili alla fibra otticae con la proprietà di essere infrangibile a seconda della sua “mescola”.

E’ usato nella fabbricazione di vetri di sicurezzanei presidi antinfortunistici, nell’oggettistica e nell’arredamento.

Il PMMA è spesso usato in alternativa al vetroe può essere modellato a temperature basse ( 100°C circa), è trasparente più del vetro e non ferma la luce ultravioletta se non appositamente rivestito da pellicole.

Il PMMA può essere saldatoa freddo usando adesivi a base di cianoacrilati, la giuntura che si crea è quasi invisibile.

Gli angoli del PMMA possono inoltre essere facilmente lucidati fino a diventare trasparenti.

Tra gli esempi delle sue applicazioni si annoverano i fanali posteriori delle automobili, le barriere di protezione negli stadi e le grandi finestre degli acquari.

Il PMMA possiede un buon grado di biocompatibilità con i tessuti umani, viene per questo usato nella produzione di lenti intraoculari per la cura della cataratta.

In ortopedia il PMMA è usato come “cemento” per fissare impianti, per rimodellare parti di osso perdute o “riparare” vertebre fratturate (Vertebroplastica).

Viene utilizzato anche nell’industria microelettronica nei processi di litografia elettronica. impiegato anche per la realizzazione di fibra ottica.